Home < Il nuovo laboratorio di Usai

Il nuovo laboratorio di Usai

Silvano Usai ha costruito il primo coltello circa 15 anni fa, un chiudibile che ancora conserva gelosamente. «Sin da allora ero convinto che il coltello artigianale e d'arte meritasse piena visibilità, decisi di iscrivermi alla Camera di Commercio nonostante si trattasse di opere realizzate soprattutto da hobbisti che per vari motivi lavoravano non regolarizzando la loro posizione». È nato in quel periodo l'interesse nei confronti di un progetto di un laboratorio che fosse completo, che assecondasse i miei interessi, la mia passione e le capacità professionali. «Nella realizzazione del nuovo laboratorio ho potuto contare sulla valida collaborazione del più promettente dei miei allievi, mio figlio Nicola». L'inaugurazione è avvenuta poche settimane fa, una volta superate difficoltà di carattere amministrativo-burocratico e più prettamente economiche, legate alla previsione di una spesa di circa 500.000 euro. Poi, Usai ha dovuto reperire le macchine e le attrezzature “su misura”, ovvero che fossero funzionali sulla base dell'organizzazione produttiva prevista nel progetto e rispettassero il limite degli spazi disponibili (circa 90 mq suddivisi in tre settori). Il primo settore è diviso in due ambienti da un grande armadio-libreria a vetri, contenente i diversi materiali tra i quali gli appassionati possono operare le loro scelte. Nella zona più esterna sono disposte le macchine per la lavorazione delle pietre dure e delle gemme (cabochonatrice, taglierina preformatrice e sfaccettatrice, oltre a tutti gli accessori necessari per le suddette lavorazioni). Nella zona più interna, oltre ai due banchi di lavoro, trovano sistemazione la fresatrice da attrezzista e la segatrice, utilizzate per le lavorazioni di sgrossatura e di preformatura su tutti i materiali. Nel secondo ambiente è sistemato un grande banco da lavoro per le operazioni di limatura (rimaste di primaria importanza), con due trapani da banco di elevata precisione in grado di forare, alesare e filettare senza dover interrompere le fasi di lavorazione per spostare il pezzo. In questo ambiente, che è quello più esteso, trovano inoltre sistemazione la rettificatrice per piani (piccola, stabile e precisa) due nastratrici per metalli, un banco per la lucidatura, simile a quello in possesso di qualunque bravo orafo, il tornio e la fresatrice a pantografo. Completa l'attrezzatura una stazione termica con un fornetto da laboratorio (per le prove e le verifiche), una camera per la tempra e una per il rinvenimento. Nel terzo ambiente, adibito ad ufficio, trova sistemazione la piattaforma informatica, con il durometro (per effettuare le prove di durezza su scala Hv, Hrb e Hrc) e tutti gli altri strumenti di misura e di controllo (rugosimetro, calibri 1/100, micrometri 1/1000, truschino 1/100). «L'obiettivo è quello di renderci completamente autonomi nella produzione: dal disegno alla progettazione, dalla realizzazione delle maschere e del prototipo alla costruzione del coltello, fino alla galleria fotografica da utilizzare per la pubblicazione Web. A completamento di tutte le attrezzature, ho voluto fortemente realizzare un impianto fotovoltaico per la produzione dell'energia elettrica necessaria per il funzionamento del laboratorio: associare il coltello d'arte all'energia pulita denota una sensibilità che è presente ma ancora nascosta nell'ambiente del coltello. Ma non bisogna trascurare neanche il risparmio energetico». Altro obiettivo che si è proposto Usai per la realizzazione di questa “impresa” è quello di allargare il settore degli appassionati del coltello d'arte, producendo pezzi di miglior qualità a prezzi più accessibili. Nella foto, una carteggiatrice a nastro e una lucidatrice a stracci (a destra), nel nuovo laboratorio di Usai. Silvano Usai, tel. 070/76.61.40, www.siusai.it.

 
Gem & Knives

Per INFO ed acquisti in Italia: info@gemsandknives.com (cell. 3392820355)

Culter Expo - 3 e 4 novembre 2018 - Milano Linate Corporazione Sarda Coltellinai - CIC Show Milano: 1-2 dicembre 2018 IWA - Norimberga, Germania, 8-12 marzo 2019 Coutellia, Mostra internazionale del coltello d'arte e di tradizione - 18 e 19 maggio 2019 - Thiers, Francia Due Cigni coltellerie, Maniago, Coltelli da bistecca forgiati Libro Knife mechanisms, just for the fun of it

copyright 2008 by IsoMedia Srl - e-mail info@coltellionline.it - PI 03262620960 - Informazioni societarie - privacy policy